L’Organismo di vigilanza nel Modello 231

L’Organismo di vigilanza nel Modello 231 – funzioni ed interazioni con gli altri organi di controllo – reati e sanzioni relative

Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli

Napoli – 8 luglio 2019

Nell’ambito dell’evento promosso dall’ODCEC di Napoli Commissione 231/01 responsabilità sociale, etica ed amministrativa degli enti, privacy e sicurezza, su “L’ORGANISMO DI VIGILANZA NEL MODELLO 231- FUNZIONI E INTERAZIONI CON GLI ALTRI ORGANI DI CONTROLLO REATI E SANZIONI RELATIVE”, è intervenuto Roberto Coccia, Studio Coccia&Associati e Coordinatore Scientifico Commissione Responsabilità Sociale, Etica ed Amministrativa degli Enti ODCEC Napoli sul tema “Rapporti tra OdV, collegio sindacale e società di revisione nell’ambito del modello organizzativo”.

Hanno aperto i lavori Vincenzo Moretta, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, Giovanna Ceppaluni Presidente Sezione G.I.P. – Tribunale di Napoli, Immacolata M.L. Vasaturo Consigliere Delegato Commissione Responsabilità Sociale, Etica ed Amministrativa degli Enti, Privacy e Sicurezza Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, Mariano Bruno

Consigliere Delegato Commissione Responsabilità Sociale, Etica ed Amministrativa degli Enti, Privacy e Sicurezza Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli.

Ha introdotto Stefano Cola Presidente Commissione Responsabilità Sociale, Etica ed Amministrativa degli Enti, Privacy e Sicurezza Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli. Sono intervenuti Fabio Taglialatela Dottore Commercialista in Napoli, Luigi Maria Rocca Componente Commissione Responsabilità Sociale, Etica ed Amministrativa degli Enti ODCEC Napoli, il Prof. Antonio Blandini Prof. Diritto Commerciale Università Federico II, Roberto Pirro Balatto Sostituto Procuratore Tribunale di Napoli, Luca Della Ragione G.i.p. di Napoli.